Resit SRL: leader italiano della green energy

+39 063208749 - info@resit.it | Italiano | English | Facebook

Pensilina fotovoltaica

Utilizzo

La pensilina oltre ad offrire un riparo dalla pioggia e dai raggi del sole alle auto parcheggiate, fornisce energia per tutta la durata del giorno trasformando in elettricità la radiazione solare.

L’energia prodotta può essere usata per:

  • Alimentare la rete elettrica locale
  • Alimentare utenze prossime situate lontane dalla rete elettrica
  • Alimentare colonnine di ricarica auto elettriche
  • Caricare batteria di accumulatori, (di tipo stazionario o automobilistico).

La pensilina FV per due posti auto (il minimo elemento modulare del sistema) ha le dimensioni di circa 5×5 metri, e una potenza installata, a seconda del modulo fotovoltaico utilizzato, che varia da 2,9 kWp a 3,8 kWp.

Per migliorare l’efficienza di raccolta della radiazione solare e l’effetto lavante della pioggia, la pensilina è leggermente inclinata. Di conseguenza, per una produzione ottimale, nel progetto occorre tener conto del suo orientamento. Occorre inoltre evitare l’ombreggiamento di edifici od alberi circostanti.

Caratteristiche della pensilina FV standard per parcheggio

La pensilina fotovoltaica per parcheggio auto può essere utilizzata nei cosiddetti parcheggi di scambio, dove gli automobilisti possono lasciare le loro auto convenzionali e noleggiare delle auto elettriche per raggiungere i centri cittadini soggetti a restrizioni sulle emissioni.

In tal modo la pensilina solare diviene la parte generatrice fondamentale di un sistema di mobilità urbana ad emissione zero. Infatti il fotovoltaico non produce emissioni di alcun genere così come l’autovettura elettrica noleggiata.

L’energia elettrica generata viene ceduta alla rete dopo essere stata contabilizzata oppure utilizzata per caricare le batterie di accumulatori delle auto elettriche.

In pratica, il sistema usa la rete elettrica cittadina come tampone, l’energia solare viene inviata alla rete dalla quale viene poi prelevata quando l’auto elettrica è collegata alla colonnina di caricamento.

Le pensiline fotovoltaiche sono completamente modulari e possono essere aggregate tra di loro per coprire parcheggi di qualsiasi dimensione. Inoltre contribuiscono di fatto ad una migliore percezione dello spazio urbano dal punto di vista della eco-sostenibilità.

Contribuiscono a proteggere le auto dall’irraggiamento solare e dalle intemperie, e nel contempo permette di portare utili diretti e indiretti a vantaggio del cittadino privato così come per l’Ente pubblico.

Il sistema non tende a nascondere o snaturare i moduli fotovoltaici, ma al contrario ne mette in risalto il carattere ornamentale usando moduli a doppio vetro che rendono le celle visibili anche dal basso.

Il numero ridotto di pilastri di supporto della pensilina consente di semplificare la progettazione del parcheggio e permette alle auto una estrema facilità di manovra.

In base alle richieste possono essere progettate soluzioni specifiche.

Schede tecniche in PDF